to be me

Sfida a colpi di poesia

Aprile 30, 2014

Sono stata sfidata a colpi di poesia.

sfidacolpidipoesia

Sono stata invitata dalla mia amica Mammavvocato, che mi ha messo in un bel pasticcio.
Intanto perchè io e la poesia abbiamo un rapporto incoerente (se vogliamo escludere certe filastrocche in rime sghembe che mi diletto a scrivere sin dalla terza media), per cui non riesco a capire se io e lei ci amiamo oppure no.
E poi perchè c’è un limite di tempo per rispondere alla sfida e, per quanto sarei pur felice di regalare un libro alla mia amica di blog, non amo in assoluto venir meno ad una “chiamata alle armi”, per così dire.

Quindi considerando che ho saputo della sfida in data 28 aprile a mezzo commento sul mio post “Al mare in primavera“, e sono quindi assolutamente in tempo alle ore 23:38 del 29 Aprile 2014, rispondo alla sfida con una poesia sull’amore di Fernando Pessoa.
Una poesia che, dell’amore, racchiude il senso tutto.

Non parlo di parole, nè di viole,
ma di ore allacciate al collo.
Vera poesia è l’esserci promessi:
saper toglier la pelle ed il nocciolo

al grido tra la morte ed altra morte
che ci mantenga estenuati e svegli
finchè non venga il taglio a separarci
e a riprenderci i pozzi ed i deserti.

Per questo, amore mio, quel che ti do,
bacio baciato in corpo chiaro e vivo,
è più che il verso che ti dicono, o
allitterante, acuto e congiutivo.

Saldato a tutto, pur se controvoglia,
il fiume inventa il verso, e non sì come
se allo specchio vedesse il proprio volto,
ma te oltre-parola, accanto a me.

Fernando Pessoa

Ora viene la parte in cui devo sfidare altre 5 blogger a pubblicare entro 24 ore una poesia, che sia scritta di lor pugno o semplicemente trascritta, pena il dovermi regalare un libro in cambio.

E io sfido Giovanna di Un Kilo di Costanza, Cecilia di Verde Acqua, Bianca di Volevo Chiamarle Frida, Gab e Veronica di Atelier Bobò Art-Design.

[ Nel caso: l’ultimo di Domitilla Ferrari, grazie! 🙂 ]

You Might Also Like

  • Avatar
    Mamma avvocato Aprile 30, 2014 at 7:31 am

    Bellissima e molto intensa..brava!

  • Avatar
    vagoneidiota Maggio 19, 2014 at 11:51 pm

    Davvero bellissima e delicata.
    Fantastica l’idea della sfida poetica.

    • Avatar
      Silvia A. Maggio 19, 2014 at 11:53 pm

      fantastica davvero… Naturalmente non è mia! 😉