life in pictures

Acqua

maggio 15, 2013

Quando si vuol dire che si è fatta una conversazione vuota e superficiale si dice che si è “parlato del tempo”, perchè non si aveva nient’altro di meglio da dire.
Qui attualmente non si parla d’altro e non perchè non ci sia nient’altro da dire, ma perchè il Tempo ci sta condizionando la vita. Angoscia le nostre giornate, uccide le nostre endorfine, fa collassare i nostri buoni propositi, ci sta spingendo sull’orlo di una conversione di massa al Prozac.
Il tempo fa schifo: non si era mai vista così tanta acqua dai tempi del Diluvio Universale.
Precisa, puntuale, arriva la pioggia e ti sconquassa il week-end, ti innaffia la passeggiata, ti svuota il portafoglio grazie all’ennesima asciugatrice che si va ad aggiungere in bolletta. A Maggio, non si era mai visto.
Proviamo a ricollocare e redistribuire tutta quest’acqua dove appartiene: chissà che il cosmo non ritrovi il suo ordine e noi la primavera (e il buonumore).
Sui ghiacciai.
Negli oceani.
Nelle stazioni termali.
Alle Cascate del Niagara.
Su Marte.
Ai due poli.
Nel Rio Delle Amazzoni.
A Venezia.

leone gondola portaefinestre maschere vicolo paletti

Continuate mentalmente l’elenco anche voi,ci ritroviamo qui fra una settimana e vediamo se ha funzionato.

myfamily

You Might Also Like

  • Simo maggio 16, 2013 at 8:44 am

    Ok comincio…

    • mammaduepuntozero maggio 16, 2013 at 11:56 am

      Oggi peggio di ieri…mi viene da piangere!….

  • mammoski maggio 17, 2013 at 7:26 am

    E io che ero contenta di diventare mamma a febbraio perchè “a quel punto sta arrivando la bella stagione”…
    D’oh >.<

    • mammaduepuntozero maggio 22, 2013 at 8:26 pm

      mi ero persa il tuo commento e lo leggo durante l’ennesimo temporale…. Per non darmi agli psicofarmaci, sto aggredendo i resti del cioccolato di Pasqua.
      Così oltre che incavolata, sarò pure grassa….
      :-((